Acetta Cookies Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.
calendario
ago
set
ott
nov
dic
gen
v
01
s
02
d
03
l
04
m
05
m
06
g
07
v
08
s
09
d
10
l
11
m
12
m
13
g
14
v
15
s
16
d
17
l
18
m
19
m
20
g
21
v
22
s
23
d
24
l
25
m
26
m
27
g
28
v
29
s
30
d
31
feb
l
01
m
02
m
03
g
04
v
05
s
06
d
07
l
08
m
09
m
10
g
11
v
12
s
13
d
14
l
15
m
16
m
17
g
18
v
19
s
20
d
21
l
22
m
23
m
24
g
25
v
26
s
27
d
28
mar
l
01
m
02
m
03
g
04
v
05
s
06
d
07
l
08
m
09
m
10
g
11
v
12
s
13
d
14
l
15
m
16
m
17
g
18
v
19
s
20
d
21
l
22
m
23
m
24
g
25
v
26
s
27
d
28
l
29
m
30
m
31
apr
g
01
v
02
s
03
d
04
l
05
m
06
m
07
g
08
v
09
s
10
d
11
l
12
m
13
m
14
g
15
v
16
s
17
d
18
l
19
m
20
m
21
g
22
v
23
s
24
d
25
l
26
m
27
m
28
g
29
v
30
mag
s
01
d
02
l
03
m
04
m
05
g
06
v
07
s
08
d
09
l
10
m
11
m
12
g
13
v
14
s
15
d
16
l
17
m
18
m
19
g
20
v
21
s
22
d
23
l
24
m
25
m
26
g
27
v
28
s
29
d
30
l
31
giu
m
01
m
02
g
03
v
04
s
05
d
06
l
07
m
08
m
09
g
10
v
11
s
12
d
13
l
14
m
15
m
16
g
17
v
18
s
19
d
20
l
21
m
22
m
23
g
24
v
25
s
26
d
27
l
28
m
29
m
30
lug
g
01
v
02
s
03
d
04
l
05
m
06
m
07
g
08
v
09
s
10
d
11
l
12
m
13
m
14
g
15
v
16
s
17
d
18
l
19
m
20
m
21
g
22
v
23
s
24
d
25
l
26
m
27
m
28
g
29
v
30
s
31
ago
d
01
l
02
m
03
m
04
g
05
v
06
s
07
d
08
l
09
m
10
m
11
g
12
v
13
s
14
d
15
l
16
m
17
m
18
g
19
v
20
s
21
d
22
l
23
m
24
m
25
g
26
v
27
s
28
d
29
l
30
m
31
set
m
01
g
02
v
03
s
04
d
05
l
06
m
07
m
08
g
09
v
10
s
11
d
12
l
13
m
14
m
15
g
16
v
17
s
18
d
19
l
20
m
21
m
22
g
23
v
24
s
25
d
26
l
27
m
28
m
29
g
30
ott
v
01
s
02
d
03
l
04
m
05
m
06
g
07
v
08
s
09
d
10
l
11
m
12
m
13
g
14
v
15
s
16
d
17
l
18
m
19
m
20
g
21
v
22
s
23
d
24
l
25
m
26
m
27
g
28
v
29
s
30
d
31
nov
l
01
m
02
m
03
g
04
v
05
s
06
d
07
l
08
m
09
m
10
g
11
v
12
s
13
d
14
l
15
m
16
m
17
g
18
v
19
s
20
d
21
l
22
m
23
m
24
g
25
v
26
s
27
d
28
l
29
m
30
dic
m
01
g
02
v
03
s
04
d
05
l
06
m
07
m
08
g
09
v
10
s
11
d
12
l
13
m
14
m
15
g
16
v
17
s
18
d
19
l
20
m
21
m
22
g
23
v
24
s
25
d
26
l
27
m
28
m
29
g
30
v
31

Mostra fotografica: Attraverso le Alpi Un racconto fotografico delle trasformazioni del paesaggio alpino

mostra / evento
dove: Casa della Pesa, via Portici 19/A - Bolzano
orario: Check in: ore 17:30. Orari mostra: ore 10-13 e 16-19. Domenica chiuso.
credits: non previsti
costi: gratuito - Iscrizione obbligatoria - Numero chiuso: massimo 40 partecipanti
lingua: italiano tedesco
termine d'iscrizione: 17.09.2020
download
Iscrizione obbligatoria - Numero chiuso: massimo 40 partecipanti (disposizioni anti-Covid)

Check in: ore 17:30: Casa della Pesa
, via Portici 19/A - Bolzano
Collegamento- online con le 10 mostre: ore 18:00: Arch. Alberto Winterle, Presidente Associazione Architetti Arco Alpino
Saluti:
Dott. Klaus Widmann, Coordinatore di progetto Casa della Pesa
Arch. Johann Vonmetz, Presidente Ordine Architetti Bolzano PPC Provincia Autonoma di Bolzano
Arch. Carlo Calderan, Presidente Fondazione Architettura Alto Adige
Presentazione progetto:
Fotografa Isabella Sassi Farìas, Urban Reports
Un progetto di:
Architetti Arco Alpino con Urban Reports
In collaborazione con:
Fondazione Architettura Alto Adige e Casa della Pesa
Orari apertura mostra: ore 10:00-13:00 e 16:00-19:00. Domenica chiuso

Attraverso le Alpi
“Attraverso le Alpi” è un viaggio nella montagna contemporanea. Un progetto sperimentale per documentare lo stato attuale del paesaggio alpino. Un racconto dei territori di media montagna, che esplora dieci valli secondarie abitate da piccole comunità la cui sfida quotidiana è aumentare i servizi e la loro qualità, con la tenacia di chi è rimasto. È una narrazione fotografica che svela un territorio estremamente variegato in cui coesistono i più diversi caratteri geologici, climatici e ambientali con una moltitudine di paesaggi antropici.  È un lavoro che, attraverso le immagini, ha voluto creare ponti e mettere in relazione territori che, benché vicini, spesso non si conoscono, e perché lontani, si immaginano troppo diversi.
Quattro le grandi aree tematiche che danno forma al racconto: Le forme dell’abitare, le risorse e la produzione, i meccanismi e il turismo.
Ciò che emerge da questo racconto è un rapporto uomo-ambiente estremamente artificiale. Un mondo in cui si è persa la conoscenza diretta del territorio, quella sapienza legata all’esperienza e alla memoria collettiva che ha permesso in passato di riconoscere il limite entro cui operare nel rispetto dell’ambiente. Oggi, in una società in cui l’abitare alpino ha rotto l’equilibrio con l’ambiente, si “costruisce” e si cerca il “controllo” della natura attraverso un uso sempre più elevato di attrezzature tecnologiche. Ed è qui, che il rapporto diretto e intuitivo con l‘ambiente alpino, sembra essersi pericolosamente indebolito. 
Un racconto fotografico che è innanzitutto un progetto culturale per riflettere sulle dinamiche di trasformazione del paesaggio alpino contemporaneo. Uno strumento operativo di conoscenza del territorio che, partendo dall’osservazione dei luoghi, offre un nuovo livello di analisi per riimmaginarne il futuro.
A partire da questa lettura, l’architettura può tornare a prendersi cura dei luoghi elaborando soluzioni puntuali capaci di valorizzarne i caratteri endogeni e reinterpretarli attivando processi positivi di rinascita e trasformazione a servizio delle collettività che abitano le Alpi.



 

+ apri
01_provinz
h_progress
h_unionbau
j_rubner
g_selectra